Il Sugc fa dieci anni: tre giorni di eventi e convegni

0
184

Il Sugc, sindacato unitario dei giornalisti della Campania, compie dieci anni. E li festeggerà con tre giorni di eventi, dibattiti, incontri e conferenze che partiranno dalla sede del sindacato e termineranno, il 28 febbraio prossimo, all’Archivio di Stato a Napoli.

Il primo appuntamento in programma, come si legge nel lungo e dettaglio programma pubblicato dal Sugc sul proprio sito per illustrare gli eventi legati alla ricorrenza dei dieci anni dalla fondazione, si terrà alle 9.30 presso la sede del Sindacato stesso. Che, in quest’occasione, sarà intitolata a Armando Borriello, cofondatore del Sugc e primo segretario dell’organizzazione sindacale dei giornalisti campani. È previsto, a seguire, un evento targato Arga Campania che varrà tre crediti formativi e dal titolo “Food, opportunità e rischi della comunicazione”. Un tema caldissimo, non solo per l’economia del Made in Italy ma anche per le conseguenze sociali e social, come testimonia il caso della povera Giovanna Pedretti.

Si passa poi al 27 febbraio quando sarà presentata la Carta di Napoli sui diritti e doveri del giornalismo. Cinque crediti a chi parteciperà. Nel pomeriggio, a partire dalle 15, spazio a un convegno su un altro tema scottante del dibattito pubblico. Ovvero quello della violenza di genere e del sessismo. L’incontro varrà cinque crediti formativi. Alle 15.30, inoltre, è previsto il corso dell’Ussi Campania sul fotogiornalismo sportivo e sull’evoluzione tecnica delle strumentazioni: dalla pellicola agli smartphone. La partecipazione varrà tre crediti. La giornata sarà conclusa, dopo il ricordo di Renato Rocco, ex presidente Uci, da un brindisi.

L’ultima giornata si celebrerà, invece, all’Archivio di Stato. È previsto il clou delle celebrazioni per i dieci anni del Sugc. A partire dalle 9.30 si terrà il convegno nazionale dal titolo, eloquentissimo, “Nuove frontiere: deontologia, Ia e tutela della professione”. La partecipazione varrà sei crediti formativi. In cattedra, sono previsti gli interventi del presidente Sugc Pietro Treccagnoli che dialogherà con lo scrittore Maurizio De Giovanni sulla “scrittura giornalistica e narrativa”. Alla conclusione dell’incontro si terrà la cerimonia della targa celebrativa del decennale del sindacato all’Emeroteca Tucci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome