IL PICCOLO DI TRIESTE IN DIFFICOLTÀ, LA SOLIDARIETÀ DEI GIORNALISTI DEL VENETO DELLE TESTATE FINEGIL

0
422

Il Sindacato giornalisti del Veneto e il Comitato di redazione del mattino di Padova, della tribuna di Treviso, della Nuova Venezia e del Corriere delle Alpi esprimono solidarietà ai colleghi del Piccolo di Trieste. Denunciano la sola politica dei tagli praticata dal Gruppo Espresso, Repubblica e Finegil che ha portato alla consistente riduzione dell’organico anche nelle nostre testate giornalistiche. L’azienda si rifiuta di definire fino a che punto tale politica dei tagli verrà portata avanti.
Dopo lo stato di crisi all’Alto Adige, la riduzione dell’organico al Piccolo di Trieste e il mancato rispetto dell’accordo firmato solo un anno fa, la grave situazione della Nuova Sardegna che ha portato anche quella redazione alla proclamazione di un pacchetto di scioperi, riteniamo quanto mai urgente una riunione del Coordinamento delle testate del Gruppo per discutere e definire una strategia sindacale che contrasti l’attuale politica del Gruppo Espresso dove non s’intravvede alcun progetto di sviluppo dei quotidiani locali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome