Il Belgio aumenta i contributi all’editoria. Bonus per innovazione e pluralismo

1
183

Supportare la stampa scritta quotidiana in lingua francese e garantire il pluralismo nel settore dei media stampati. Il governo della Federazione Vallonia-Bruxelles ha così deciso di aumentare la quantità di aiuti alla stampa scritta, che ammonteranno, per il 2019 a 10.837 milion,i a fronte degli 8 milioni stanziati per il 2018.
Il sostegno alla stampa della Federazione Vallonia-Bruxelles è disciplinato dal decreto del 31 marzo 2004 relativo all’aiuto concesso alla stampa scritta in lingua francese quotidiana, per la difesa del pluralismo dell’informazione e per lo sviluppo di iniziative della stampa scritta in lingua francese quotidiana nelle scuole.
Per poter beneficiare dell’aiuto, gli editori devono soddisfare una serie di condizioni di ammissibilità per garantire che tali importi siano utilizzati correttamente. Devono per esempio:

  • applicare e applicare il Codice etico giornalistico
  • adempiere una serie di impegni di formazione professionale per i loro giornalisti
  • applicare contratti collettivi di settore e aziendali in vigore per giornalisti stipendiati.

L’elenco degli editori beneficiari, seppur non aggiornato, è consultabile qui

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome