I PROGETTI DI GOOGLE E RUPERT MURDOCH PER FAR PAGARE LE NEWS ON LINE

0
496

Newspaper e riviste americane riflettono sui mezzi più adatti per fermare la caduta vertiginosa delle entrate pubblicitarie.
Le notizie recenti parlano di una piattaforma pay realizzata da Google per rispondere alla volontà di alcuni editori statunitensi di iniziare a far pagare una quota per le notizie on line, a seguito del calo della diffusione della carta stampata. Nell’esporre il proprio progetto Google stima che “la pubblicità resterà probabilmente la più importante entrata degli editori”, ma che far pagare gli utenti può “essere una fonte di denaro non trascurabile”.

Intanto, il mese scorso, il Los Angeles Times riportava che la News Corp , la holding di proprietà del magnate Rupert Murdoch, s’era confrontata con gli editori dei quotidiani più importanti, tra i quali il New York Times, sulla possibilità di creare un consorzio per far pagare l’accesso ai contenuti disponibili sul web.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome