Grillo contro la stampa che gli chiede lumi sul portale del M5S: “Giornalisti scemi o orbi”

0
1542
Beppe Grillo e Roberto Fico del M5S
Beppe Grillo e Roberto Fico del M5S

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Beppe Grillo dice basta con le “tiritere da giornalista pidimenoellino” sull’avvio del portale del M5s. E ne approfitta per bacchettare i rappresentanti di una categoria, quella dei cronisti, che proprio non sembra andare a genio al comico genovese. E’ “uno dei tormentoni della politica italiana” dice Grillo dal suo blog dove dà ai giornalisti degli “scemi o orbi”. “Il Sistema Operativo del MoVimento 5 Stelle è in costruzione da due anni. Ad oggi sono quasi 90.000 gli iscritti certificati nel data base, quasi raddoppiati in un anno” scrive Grillo che elenca poi quelle che sono le applicazioni on line disponibili e gratuite”.
Resta “da sviluppare prossimamente la proposta legge parlamentare e regionale formulata dagli iscritti al M5S per i parlamentari e i consiglieri regionali” dice Grillo che poi si rivolge ai “giornalisti dubbiosi: Una piattaforma non ve la daremo mai. Nel frattempo studiate. Applicatevi, portalizzatevi!”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome