Il Governo autorizza la privatizzazione di Raiway

0
900

 Nel pacchetto Sblocca Italia sarà presente la norma che stabilisce la cessione di Raiway, società che gestisce gli impianti di trasmissione del segnale.  La disposizione prevede che il 51% dell’asset resti in mano pubblica, mentre il 49% potrà essere venduto anche in più soluzioni.  La svendita non piace ai sindacati di categoria, che nelle scorse settimane hanno aperto la procedura per indire uno sciopero nazionale dei dipendenti. A questi ultimi dovrebbero essere offerte agevolazioni.  La parziale privatizzazione è finalizzata a coprire parte del taglio di 150 milioni previsti dal Governo per finanziare il decreto Irpef. Si interseca con il progetto di riforma della Tv di Stato elaborata dall’ad Luigi Gubitosi. Altra questione spinosa è quella della quotazione in borsa della società, prevista per novembre.  Gubitosi teme la volatilità del mercato finanziario. News dell’ultima ora indicano una cooperazione con Leonardo & Co, società di consulenza, che avrebbe già avviato la selezione delle banche che faranno da global coordinator per l’offerta pubblica di vendita.  Interessante il possibile coinvolgimento di Ei Towers nella nuova società. Quest’ultima è controllata al 40% da Mediaset. C’è interesse anche da parte degli spagnoli di Abertis.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome