Giovani talenti cercasi: tutto pronto per “Start up week end”

0
1125

logo-full
Tutto pronto a Brescia per Start Up Week end, il workshop italiano dedicato alle idee innovative. La speciale kermesse, giunta alla terza edizione, sarà organizzata nella splendida cornice del Talent Garden e vedrà protagonisti, ai nastri di partenza, una cinquantina di startupper intenzionati a realizzare progetti “rivoluzionari” , sinonimo di nuove opportunità di business.
La manifestazione, che si snoderà per tutto il prossimo fine settimana, ha come obiettivo quello di aggregare giovani talentuosi che vogliono trasformare un’idea vincente, in un un progetto capace di avere un impatto forte sul mercato. E, perché no, di dimostrarsi vincente e soprattutto redditizio per le loro tasche.
Per 54 ore, più di 50 giovani talentuosi si contenderanno la vittoria finale che consiste in un premio di 1.500 euro da spendere per coprire i costi di assistenza fiscale e di apertura di Partita Iva, necessari per dare il via all’attività.
Si comincerà venerdì 15 con l’esposizione dei pitch per i quali i concorrenti avranno solo 60 secondi  per convincere la giuria circa la bontà delle proposte.
Domenica 17 invece, gli startupper si cimenteranno in una prova pratica durante la quale i giurati valuteranno, in real time, i benefici e la novità del progetto in gara.
Come segnalato da Lorenzo Maternini, promotore ed organizzatore di Talent Garden, lo scopo della kermesse non è soltanto quello di aiutare la nascita di nuove start up ma anche “formare” giovani team molto preparati ed affiatati.
Dopo Brescia, è prevista anche una tappa successiva a Cremona, sempre per la durata di un week end, per la quale ci sono ancora pochi posti disponibili.
Chissà che da questi appuntamenti non venga fuori il nuovo Nick D’Aloisio, giovane studente londinese che grazie ad un app venduta a Yahoo! ha guadagnato 30 milioni di dollari!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome