Germania, la Faz annuncia taglio di 200 posti lavoro

0
800

giornalismoUno dei più autorevoli quotidiani tedeschi, la Frankfurter Allgemeine Zeitung, nota come Faz, ha annunciato il taglio di 200 posti di lavoro a causa della crisi che attanaglia l’editoria in Germania. Gli editori del quotidiano conservatore prevedono in questo modo di risparmiare circa 20 milioni di euro entro il 2017. Circa 40 delle 200 posizioni da cancellare si riferiscono a giornalisti, pari al 10% della redazione. “Abbiamo bisogno di flessibilità per lo sviluppo di nuovi prodotti e per le strategie future della nostra azienda”, ha detto il direttore esecutivo Thomas Lindner. Fondata nel 1949, la Faz ha sede a Francoforte, capitale economica e finanziaria della Germania; ha una tiratura di circa 307mila copie, contro le 400mila di un decennio fa; vanta anche un’edizione domenicale molto apprezzata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome