GARANTE SU EVENTUALE PUBBLICAZIONE NUOVE INTERCETTAZIONI

0
566

In un comunicato stampa, pubblicato il 2 luglio, il Garante per la protezione dei dati personali, in riferimento alle notizie circa la possibile pubblicazione del contenuto di nuove intercettazioni telefoniche o di altro materiale di indagine, richiama tutti i media alla necessità di valutare con il massimo scrupolo e senso di responsabilità la sussistenza dell’interesse pubblico alla eventuale diffusione delle informazioni e raccomanda il più rigoroso rispetto delle leggi in vigore, del Codice deontologico e dei principi posti a tutela della persona.
Fabiana Cammarano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome