FNSI. Per la successione di Siddi si fa largo la candidatura di Raffaele Lorusso

0
504
Il logo della Federazione nazionale dell stampa
Il logo della Federazione nazionale dell stampa

Raffaele Lorusso, Presidente dell’Associazione stampa della Puglia, è il candidato segretario generale della Fnsi al prossimo Congresso, che si terra entro fine gennnaio 2015. La candidatura è stata presentata dalla portavoce del Coordinamento delle Associazioni di Stampa per un Sindacato di Servizio (7 in tutto, ndr), Alessandra Costante, a Bari, davanti ad una folta platea di giornaliste e giornalisti impegnati nel sindacato, presenti i vertici della Fnsi e dell’Istituto di previdenza dei giornalisti, l’Inpgi. Più di cento partecipanti, e una quarantina di interventi, hanno contraddistinto la due giorni organizzata dal Capss e dedicata a Camillo Galba, dirigente sindacale, recentemente scomparso. Fare sistema e riorganizzare il sindacato dei giornalisti per fronteggiare la terribile crisi del settore dell’editoria cartacea e radio televisiva, includendo nel perimetro delle garanzie contrattuali, di rappresentanza e professionali tutti i gli iscritti all’Albo professionale che vivono realmente di giornalismo: queste le idee forti che stanno alla base della candidatura di Raffaele Lorusso, che nelle conclusioni dell’assemblea “Il sindacato dei giornalisti nell’era della rivoluzione tecnologica” ha proposto a brevissimo termine due appuntamenti; una seduta seminariale sulla riforma del servizio pubblico radiotelevisivo con il Sindacato dei giornalisti della Rai e l’Istituto di previdenza Inpgi e un approfondimento con le Associazioni stampa regionali sui temi forti che saranno al centro del congresso. Al termine delle due giornate di Bari il Capss ha nominato portavoce Alessandra Costante, Segretaria del Sindacato giornalisti liguri, e Enrico Ferri, consigliere nazionale Fnsi, responsabile per l’organizzazione e la comunicazione del Coordinamento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome