Fnsi: “Auguri a Moles, ora subito confronto su dossier aperti”

0
258
Il segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, parla della riforma dell'editoria e dei prossimi passaggi dell'Ordine

La Federazione Nazionale della stampa ha mandato un augurio di buon lavoro al neo sottosegretario all’editoria, Giuseppe Moles. In una nota, il segretario generale del sindacato dei giornalisti Raffaele Lorusso ha dichiarato: “Auguri di buon lavoro al senatore Giuseppe Moles, neosottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Informazione e all’Editoria. L’auspicio è che possa avviare al più presto il confronto con le parti sociali sui numerosi dossier già aperti e che riguardano la tenuta e il rilancio di un settore vitale per la democrazia”.

Quindi Lorusso ha tracciato l’agenda: “La difesa dell’informazione di qualità richiede interventi urgenti sul mercato del lavoro, dove è necessario contrastare con forza il precariato dilagante e assicurare una retribuzione dignitosa a migliaia di giornalisti privi di diritti e di tutele, la messa in sicurezza dell’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani e, più in generale, il varo di una nuova legge sull’editoria, necessaria per accelerare la transizione al digitale e affrontare le sfide che essa comporta”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome