Fieg: “Il ruolo degli edicolanti è fondamentale per la stampa”

0
356

Gli edicolanti rappresentano e continueranno a farlo un caposaldo dell’editoria italiana e si impegnano per cercare e trovare percorsi nuovi per ravvivare gli affari e le funzioni delle edicole diffuse, capillarmente, su tutto il territorio nazionale.

Parole e musica del presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, che insieme al Sindaco Dario Nardella, ha consegnato venerdì scorso a Firenze a Massimo Basili, edicolante da 55 anni, una targa per il riconoscimento della sua preziosa attività svolta per la collettività tutta, a dimostrazione dell’importanza e della centralità di un ruolo fondamentale per la diffusione della stampa.

“La Fieg prosegue con convinzione e con risultati concreti la sua attività di supporto della rete di vendita, in attesa di conoscere gli interventi di sostegno alle edicole promessi da parte del Governo”. Si legge in una nota che prosegue: “Le iniziative del sindaco Nardella a Firenze, l’attuazione dell’accordo con l’Anci, grazie anche ad una costante e continua attività degli editori in collaborazione con gli enti locali per favorire il rinnovamento del ruolo e della funzione delle edicole, dimostrano che il sostegno alla rete di vendita è un risultato raggiungibile. Le numerose iniziative già avviate e quelle in fase di avanzata elaborazione ne sono la prova diretta”.

Infine la promessa degli editori della Fieg: “Gli editori confermano e ribadiscono il loro impegno ad individuare ulteriori soluzioni per la rete di vendita, perché convinti della sua fondamentale ed insostituibile funzione per avvicinare i cittadini alla lettura dei giornali”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome