Fieg: “Bene proposta Renzi, App 18 sia permanente ed estesa a settimanali”

0
259
Matteo Renzi
 La Fieg incassa e promuove la proposta di Italia Viva di rendere permanente il bonus cultura ad appannaggio dei 18enne. In una nota, il presidente della federazione italiana degli editori Andrea Riffeser Monti ha annunciato sostegno alla mozione presentata ieri al Senato: “Condivido i contenuti della petizione affinché si integrino le risorse destinate al bonus cultura dei diciottenni così da assicurare lo stesso valore degli anni scorsi e si utilizzi l’App18 anche per l’acquisto dei servizi informativi digitali offerti dai quotidiani”. Quindi ha aggiunto: “Giudico poi di particolare importanza le parole di Renzi sulla stretta correlazione tra qualità dell’informazione e qualità della democrazia e sul valore della lettura dei giornali: informarsi sulla stampa di qualità, quotidiana e periodica, dove si trovano notizie attendibili e verificate, è un esercizio essenziale per stimolare la coscienza critica e la capacità di riflessione autonoma delle giovani generazioni, migliorando la qualità della nostra democrazia.” Infine Riffeser Monti ha concluso: “La legge di bilancio 2020 ha esteso l’App18 all’acquisto di quotidiani, anche in formato digitale, sanando il paradosso di una misura nata per promuovere il consumo culturale tra i giovani che escludeva i giornali: è ora necessario oltre a quanto chiesto con la petizione, rendere permanente il bonus 18enni ed includere anche i periodici tra i beni acquistabili con l’app”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome