Editoria: Legnini, entro fine mese esito tavolo e proposte a governo

0
687

legnini edicole”Abbiamo gia’ convocato un tavolo editoriale di crisi con tutti i soggetti delle filiera (editori, giornalisti, distributori e rivenditori). Il tavolo si riunira’ nuovamente il 25 luglio per esaminare uno schema di intesa sugli interventi a sostegno dell’editoria, ben sapendo che i vari interessi non sono collimanti. Entro fine mese vorrei pervenire a un’intesa complessiva, e se entro quel termine verra’ una proposta dalla commissione Affari costituzionali del Senato, il governo avra’ tutto il materiale necessario per approntare uno o piu’ interventi normativi”. Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini concludendo l’audizione davanti alla commisisone Affari costituzionali del Senato sulle linee programmatiche per l’editoria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome