Editoria, il Garante Privacy verifica conformità del codice deontologico dei giornalisti

0
211
contratto

Verificata dal Garante per la protezione dei dati personali la conformità del Codice deontologico dei giornalisti al Regolamento Ue 2016/679 sulla protezione dei dati personali. La verifica – demandata all’Autorità dal decreto legislativo n. 101/2018  di adeguamento della  normativa nazionale al Regolamento Ue – non modifica sostanzialmente il Codice deontologico limitandosi ad un aggiornamento formale dei riferimenti al nuovo quadro normativo europeo.

Il testo aggiornato, ridenominato in base al  decreto legislativo n. 101/2018 “Regole deontologiche relative al trattamento dei dati personali  nell’esercizio dell’attività giornalistica”,  in corso di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale, è stato trasmesso Ministero della giustizia per essere riportato con decreto nell’Allegato A) del Codice in materia di protezione dei dati personali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome