Ddl Brescia. Giovedì audizione di Giuseppe De Tomaso

0
602
bagnardi-slc-cgil-aci-comunicazione
tavolo

tavolo

Giovedì 26 marzo si svolgerà l’audizione informale del dott. Giuseppe De Tomaso, direttore della “Gazzetta del Mezzogiorno”, nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante abolizione del finanziamento pubblico all’editoria (C. 1990 Brescia).  De Tomaso è direttore responsabile della Gazzetta del Mezzogiorno dal maggio 2008. Nato a Bari 54 anni fa, De Tomaso è entrato alla Gazzetta nel 1986 su indicazione di Giuseppe Giacovazzo. Ha esordito in cronaca di Bari, occupandosi di cronaca politica cittadina. Successivamente ha seguito da cronista le vicende della Regione Puglia. Capo-servizio della politica nazionale nel 1990, un anno dopo è nominato redattore capo da Giuseppe Gorjux. Da responsabile della politica ha seguito, anche nelle vesti di inviato, i principali avvenimenti nazionali fino al 1995. Editorialista e redattore capo centrale, nel 1999 diventerà vicedirettore sotto la direzione di Lino Patruno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome