Crisi editoria. Stop pubblicazioni Topolino in Grecia

0
584

edicola piccolaLa crisi greca fa la più improbabile delle vittime: Topolino. L’edizione ellenica del fumetto di Disney ha annunciato la fine delle pubblicazioni. “Non è stata una decisione facile – ha scritto su facebook Nea Aktina, la casa editrice -. Abbiamo cercato fino all’ultimo di tenere in vita la testata. ma non è facile. Ci costa molto, ma è meglio abbassare la saracinesca e cercare in tutti modi una maniera per riprendere in futuro”. Un rimpasto di governo, la svalutazione della moneta e la chiusura di un fumetto – prosegue la nota del direttore Christos Terzopoulos – “non sono cose da prendere alla leggera”. La crisi economica di Atene del resto ha messo in difficoltà l’intero settore dell’editoria, con la chiusura di decine di storiche testate quotidiane e di molti magazine. Lo sfogo sul social network lascia però aperto un piccolo spiraglio per il futuro. “Voi potete immaginare quanto sia difficile per noi questo momento – continua il direttore – Abbiamo continuato a fare il nostro lavoro fino all’ultimo anche in condizioni difficili come testimonia il libro appena pubblicato su Floyd Gottfredson (lo storico disegnatore di Mickey Mouse, ndr.). E per questioni di confidenzialità non possiamo parlare ora dei negoziati che abbiamo in corso per ripartire”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome