Crisi edicole. Legnini incontra le associazioni della filiera. Gli edicolanti esclusi dal dibattito

1
1545

Vengo anch'ioL’incontro delle Associazioni riunite nella Filiera Carta, Editoria, Stampa e Trasformazione (Acimga, Aie, Anes, Argi, Asig, Assocarta, Assografici e Fieg) si terrà il 18 febbraio a Roma nella sede dell’Associazione Civita (P.zza Venezia, 11 – ore 11.00-13.00). Le Associazioni discuteranno sull’esigenza di idonee misure di politica industriale, necessarie per superare la pesante crisi economica e produttiva. Obiettivo dell’incontro è anche quello di ribadire la validità e l’importanza della carta e della stampa, seppure nel quadro del processo di modernizzazione e di cambiamento che il web e le tecnologie digitali impongono, fornendo un quadro aggiornato di un settore di grande rilievo per la promozione e la diffusione della cultura. Dopo l’indirizzo di saluto di Gianni Letta, Presidente di Civita, Alessandro Nova, dell’Università Bocconi, presenterà lo studio “Carta, Editoria, Stampa e Trasformazione: i trend e le proposte per la crescita”. A seguire l’intervento dello scrittore e docente universitario, Ian Sansom e le interviste di Stefano Salis, de Il Sole24Ore, ai Presidenti delle Associazioni. Interverrà il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria e all’Attuazione del Programma, Giovanni Legnini.
Suscita scalpore che le edicole non vengono nemmeno menzionate e che non ci sia nessuno a rappresentarle. Come se non esistessero. Un così importante momento di riflessione sullo stato di crisi dell’editoria italiana non può prescindere dalla voce di coloro (i giornalai) che buttano letteralmente “il sangue” per mantenere ancora a galla il comparto. Forse almeno una relazione ed un intervento della categoria degli edicolanti sarebbe stato sicuramente molto utile..

programma incontro filiera 18 febbraio 2014

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome