Credito d’imposta sulla distribuzione, le novità dall’Agenzia Entrate

0
322

La direzione regionale della Lombardia dell’Agenzia delle Entrate, in riscontro ad una richiesta di consulenza giuridica dell’Ordine dei Dottori commercialisti, ritiene non imponibile, ai fini delle imposte sui redditi e dell’Irap, il credito d’imposta relativo alle spese per la distribuzione delle testate edite introdotto dall’articolo 67, comma 1 del decreto-legge 73 del 2021.

L’Agenzia delle Entrate, infatti, ha ritenuto che pur in assenza di una norma specifica di detassazione del contributo nel caso di specie è, comunque, applicabile il beneficio previsto dall’articolo 10-bis del decreto-legge 137 del 2020 che ha previsto in via generica la non imponibilità delle misure di sostegno realizzate a seguito della pandemia.

Per analogia lo stesso principio può essere applicato alle altre misure analoghe introdotte a sostegno del settore editoriale per sostenere le imprese a seguito della crisi determinata dalla diffusione del COVID-19.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome