Commissione Europea. Agcom e Tlc Giordania collaborano a nuove reti ed infrastrutture

0
719

agcom loghettoSi è tenuta ad Amman la conferenza di chiusura del Twinning, il gemellaggio tra l’Agcom e la TRC, l’organismo regolatore della Giordania. Al progetto, interamente finanziato dalla Commissione Europea,  hanno partecipato anche l’Autorità spagnola e il Ministero per l’Economia francese. L’obiettivo di Bruxelles era favorire lo scambio di informazioni tra le diverse Autorità. Un esperimento andato a buon fine, specialmente per l’Italia.  Trenta dirigenti e funzionari del Belpaese hanno partecipato al gemellaggio, trascorrendo in media 10 giorni in Giordania.  L’Agcom ha dato una prezioso contributo al paese mediorientale, tracciando una road map per lo sviluppo degli NGN. Inoltre la sinergia tra i due enti ha portato alla stesura di una green paper sulla regolamentazione dei servizi convergenti. Altri temi oggetto di dibattito sono stati la transizione al digitale, la regolamentazione dei contenuti audiovisivi e la firma elettronica.   La collaborazione non termina qui: Agcom e TRC hanno siglato un Memorandum of Understanding, che prevede la condivisione futura di competenze da parte dei due enti regolatori. Soddisfatto il commissario Agcom Antonio Preto, che sottolinea l’importanza di un avvicinamento a livello istituzionale tra i due paesi. Nel corso della conferenza Preto ha ricordato l’importanza preminente avuta dall’Agcom nella gestione amministrativa e finanziaria del progetto, ma anche l’efficienza dimostrata nell’elaborazione dei regolamenti e nella redazione dei “facts finding reports”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome