Circolare n. 43 del 27/11/2023 – Credito di imposta sulla carta: pubblicati gli elenchi dei soggetti beneficiari

0
254

Lo scorso 24 novembre 2023 è stato pubblicato sul sito del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria il decreto (allegato) con cui lo stesso Capo Dipartimento ha pubblicato l’elenco dei beneficiari del credito d’imposta sulla carta acquistata nel 2022 previsto ai commi 1 e 2 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 e dal comma 9 bis dell’articolo 67 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 23 luglio 2021, n. 106, e prorogato dai commi 378 e 379 della legge 30 dicembre 2021, n. 234.

Nell’elenco vengono indicati gli importi spettanti a ciascuna impresa.

È stato anche stabilito che il credito d’imposta può essere utilizzato esclusivamente in compensazione presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate a decorrere dal quinto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione sul sito web del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri (pubblicazione avvenuta, per l’appunto, il 5 aprile 2023). Nell’ipotesi in cui il contributo sia superiore ad euro 150.000 per effettuare la compensazione è necessario attendere la verifica antimafia.

Il codice tributo da utilizzare è il 6974.

Per ragioni connesse al coordinamento tra il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria e l’Agenzia delle Entrate, invitiamo sempre a consultare preventivamente il cassetto fiscale per verificare la presenza dell’importo accreditato e evitare, così, spiacevoli dinieghi da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo che dal credito di imposta sono state escluse le imprese beneficiarie dei contributi all’editoria di cui al decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. 

Decreto elenco ammessi al credito carta anno 2023 con tabella

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome