Circolare n. 05 del 22/01/2010 – Aliquota agevolata IVA per le prossime consultazioni elettorali amministrative

0
335

In previsione delle prossime consultazioni elettorali amministrative ricordiamo la disciplina vigente in materia di aliquota Iva agevolata per l’acquisto di spazi d’affissione, di comunicazione politica radiotelevisiva commissionata dai partiti e dai movimenti politici, dalle liste dei candidati o dai candidati.

Sotto il profilo sostanziale ricordiamo che l’oggetto dell’agevolazione è rappresentato dall’acquisito di spazi di affissione, di comunicazione politica radiotelevisiva , di messaggi politici ed elettorali su quotidiani e periodici.
Ricordiamo anzitutto che l’aliquota Iva agevolata, pari al 4% del valore della prestazione, deve essere riferita e beni e servizi strettamente attinenti allo svolgimento della competizione elettorale.
In relazione all’ambito temporale, ricordiamo che la norma fa esplicito riferimento all’acquisto di beni e servizi effettuati nei novanta giorni precedenti le elezioni. Inoltre, l’agevolazione si applica esclusivamente in relazione a quelle zone nelle quali si terranno le consultazioni elettorali. Quindi, in relazione alle elezioni amministrative, occorre fare riferimento esplicito al territorio regionale, provinciale, comunale o circoscrizionale.
Segnaliamo, infine, che l’aliquota Iva agevolata è subordinata in maniera categorica alla qualificazione del committente che deve essere un partito politico, un movimento, una lista di candidati o un singolo candidato.
In relazione alla regolamentazione di dettaglio aspettiamo la prossima pubblicazione da parte dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazione del Regolamento di disciplina, in occasione della quale Vi trasmetteremo una nuova circolare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome