Chiude “Il Tempo”, va in scena la protesta dei giornalisti precari

0
558

 Oggi il quotidiano abruzzese “Il Tempo” fa capolino per l’ultima volta nelle edicole. Per l’occasione i giornalisti precari della regione hanno indetto i funerali dell’informazione abruzzese. La protesta si svolge oggi a Pescara dalle 11.00. Partirà proprio davanti alla ex redazione del Tempo, presso Piazza della Rinascita. Le istanze dei giornalisti sono sempre le stesse in questo lungo periodo di crisi. La libertà dell’informazione e il pluralismo in generale vengono messi a rischio dalla ripetuta chiusura di redazioni in tutta Italia. Nel sit-in si parlerà anche della tutela dei giornalisti precari, che vedono continuamente lesi i loro diritti fondamentali. Questo è il messaggio dei giornalisti abruzzesi: “Si è spenta dopo lunga malattia e senza alcuna assistenza o conforto Informazione Abruzzese. Ne danno il triste annuncio, dopo la prematura dipartita de ‘Il Tempo’, la madre Democrazia, il padre Pluralismo, la sorella Libertà, carta stampata, tv locali, giornalisti precari e colleghi tutti, addolorati per la grave perdita. A chi avesse in animo di partecipare al lutto si chiedono non dichiarazioni, ma occupazione.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome