Casagit, nuovi vantaggi per freelance, pubblicisti e atipici

0
1225
Il logo della Casagit
Il logo della Casagit

La Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani (Casagit) ha deciso, dal primo gennaio 2014, la riduzione del 50% della quota contributiva relativa ai figli, fino ai 10 anni di età, per i giornalisti appartenenti ai profili Tre e Quattro. Lo riferisce una nota sottolineando che si tratta di un aiuto importante, in un momento non facile per la categoria, che si unisce alla possibilità per il figli dei soci che hanno superato i 26 anni di rientrare in Casagit iscrivendosi autonomamente a uno dei nuovi profili assistenziali.
Da una generazione all’altra, dai figli grandi a quelli che stanno per nascere: Casagit è a fianco delle future mamme iscritte ai profili Due, Tre e Quattro, con il ”Pacchetto Maternita”’, un sostegno concreto che prevede il rimborso di ecografie ostetriche e morfologiche, analisi di laboratorio, indagini genetiche, amniocentesi, villocentesi, translucenza nucale e ogni altro tipo di accertamento diagnostico finalizzato al monitoraggio dello sviluppo del feto. Casagit ricorda che i nuovi profili sono studiati espressamente per freelance, pubblicisti e contratti atipici in genere; offrono soluzioni differenziate, adatte a qualsiasi disponibilità economica e ad ogni esigenza di salute, con contributi a partire da 300 fino a un massimo di 1.500 euro all’anno.
Per iscriversi c’è tempo sino al 31 dicembre 2013. Per Info: www.casagit.it, numero verde: 800 810 707

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome