Carelli (M5S): “Il pluralismo dell’informazione elemento più importante in democrazia”

0
358

Tagli all’editoria e polemiche feroci con i giornali, per il Movimento Cinque Stelle è una fase di scontro acuto con la stampa italiana. Ma arriva adesso Emilio Carelli che lancia un monito al Movimento Cinque Stelle. L’ex direttore di Sky Tg 24, intervistato a Radio Capital dal giornalista Massimo Giannini, ha messo in chiaro la sua posizione sul tema caldissimo dell’abolizione dei contributi ai giornali e sui toni altissimi che il dibattito e il confronto tra la stampa e il M5S (su tutti il segretario Vito Crimi) ha assunto nelle ultime settimane.

“Personalmente non ho mai fatto nessun attacco ai media – spiega Carelli -. E rispondendo così prendo una posizione”. Che è inequivocabile. “Penso – ha chiosato – che in una democrazia il pluralismo dell’informazione sia l’elemento più importante. Lavorerò sempre per la difesa del pluralismo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome