Bonus pubblicità, in Fieg si attende il rifinanziamento del fondo

0
330

Il rifinanziamento per il 2019 del credito d’ imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali ma anche focus su lavoro, distribuzione, lotta alla pirateria e valorizzazione del prodotto editoriale: sono queste le priorità da portare agli Stati generali dell’ editoria così come definite dal consiglio federale della Fieg. Sulla valorizzazione del prodotto editoriale, in particolare, nelle prossime settimane partirà una campagna stampa per «sensibilizzare i cittadini sull’ importanza dell’ acquisto dei giornali e sul ruolo delle edicole», hanno fatto sapere dalla Federazione italiana editori giornali. Invece, in tema di copyright e recente approvazione della direttiva europea, gli editori si aspettano che la legislazione nazionale recepisca le nuove regole per migliorare la posizione negoziale degli editori sul digitale. Riguardo poi alla lotta alla pirateria, Andrea Riffeser Monti, presidente Fieg, ha ricordato l’ impegno del governo ad «agire contro illecite condotte» nel settore cinema-audiovisivo. Riffeser ha auspicato che «altrettanto impegno ci sia per l’ editoria giornalistica». Sul fronte distribuzione, infine, editori ed edicolanti studiano l’ istituzione di una cabina di regia che faccia proposte per garantire la capillare presenza dei giornali sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome