Nuovo bando della Regione Campania: in arrivo 30 milioni di euro per start up e PMI

0
325

caldoro_R375

 

Buone notizie per le giovani realtà imprenditoriali della Campania che, dal prossimo 29 maggio, potranno inviare la domanda per accedere al nuovo finanziamento previsto dalla Regione.

Come sottolineato dal Presidente, Stefano Caldoro,potranno beneficiare dei fondi le start up e le PMI che operano sul territorio, preferibilmente formate da donne e da giovani che non hanno superato i 35 anni di età”.

L’erogazione del finanziamento sarà destinata principalmente  per l’acquisto di beni materiali (nuovi impianti, macchine necessarie  allo svolgimento e al potenziamento dell’attività), beni immateriali (software e programmi utili per migliorare la gestione aziendale o per ottimizzare la qualità dei servizi offerti) e beni circolanti (acquisto di materie prime, prodotti finiti, ma anche consulenze esterne) questi ultimi, in misura non superiore al 20% dell’importo richiesto.

Le domande, corredate da business plan e preventivi spese, devono prevedere stanziamenti compresi tra un minimo di 25.000 euro fino ad un massimo di 250.000 euro.

La registrazione al portale di riferimento sarà già attiva dal prossimo 29 aprile  e anche i moduli sono scaricabili accedendo direttamente al portale del S.I.D. Sistema Informativo Dipartimentale.

L’investimento mira a coprire il 100% delle spese a tasso agevolato e sarà restituibile in 7 anni più un periodo di differimento di 24 mesi, secondo un preciso piano di ammortamento concordato con le start up vincitrici del bando.

La richiesta deve essere inviata, preferibilmente a mezzo raccomandata, entro e non oltre il 30 settembre 2014 al seguente destinatario:

“Fondo PMI FESR-Misura Start-up” presso: Sviluppo Campania Spa – Area ASI Marcianise Sud – 81025 Marcianise (CE).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome