Allarme sulla libertà di stampa in Italia: « Pericoloso uso delle leggi bavaglio»

0
536

Allarmante rapporto di Reporter senza Frontiere sulla libertà di stampa in Italia: secondo quanto dice l’associazione, la cattiva legislazione sull’informazione continua in Europa, «specialmente in Italia, dove la diffamazione deve essere ancora depenalizzata» e si fa un «pericoloso uso delle leggi bavaglio». Così che nella consueta classifica sulla libertà d’informazione, Rsf piazza l’Italia al 57/o posto nel mondo dopo, tra gli altri, Botswana e Niger.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome