Aggrediti giornalista e operatore che documentavano rogo a Bitonto in Puglia

0
765

“L’associazione della Stampa di Puglia invita le forze dell’ordine a fare immediata chiarezza sul grave episodio avvenuto oggi a Palo del Colle, in provincia di Bari, alla giornalista dell’emittente televisiva Antenna Sud, Monica Arcadio, mentre si apprestava a realizzare un servizio all’indomani del vasto incendio che ha distrutto gran parte di rifiuti e plastica depositati presso la Ecogreen Planet, nei pressi della statale 96”. La nota è dell’Assostampa di Puglia e Basilicata che racconta così l’ennesimo episodio di violenza ai danni degli operatori della stampa: “Inseguita e circondata da un gruppo di persone, alla presenza del sindaco di Bitonto e di alcuni agenti della polizia locale, le è stato fisicamente impedito di avvicinarsi e riprendere il luogo nel quale si è sviluppato l’incendio, che ha interessato una vasta area dell’impianto di trattamento dei rifiuti. All’operatore che la affiancava sono state anche rivolte pesanti minacce, il tutto fuori dai cancelli d’ingresso dell’azienda, a dimostrazione del fatto che anche in un luogo pubblico c’è chi vuole impedire l’esercizio del diritto di cronaca”.

Quindi la richiesta: “Il sindacato dei giornalisti pugliesi si augura che quanto prima venga fatta luce sul caso, in modo da restituire a tutti quel diritto all’informazione e alla libertà di stampa che troppo spesso alcuni vorrebbero piegare a proprio uso e consumo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome