Aggredì un giornalista, Grillo a processo a Livorno

0
268
Beppe Grillo

Aggredì un giornalista che tentava di intervistarlo, ci sarà il processo per Beppe Grillo. Il comico, già garante del Movimento 5 Stelle, sarà a processo a Livorno con le accuse di violenza privata e lesioni nei confronti del giornalista Francesco Selvi. La notizia è stata riferita da Il Telegrafo di Livorno.

L’episodio al centro della vicenda giudiziaria si è verificato sulla spiaggia di Marina di Bibbona. Il 7 settembre del 2020, il giornalista aveva “agganciato” Grillo e aveva tentato di intervistarlo. Il comico però lo aveva strattonato e, dopo avergli tolto il cellulare, ne aveva causato la caduta dalle scale dello stabilimento balneare in cui si trovavano i due. Il giornalista, che avrebbe voluto intervistarlo per la trasmissione Dritto e Rovescio di ReteQuattro, ne ebbe un trauma distorsivo al ginocchio. Fu proprio il cronista Mediaset a presentare denuncia. Grillo dovrà comparire in aula il 13 giugno prossimo a seguito di un decreto di citazione a giudizio emesso proprio dalla Procura della Repubblica labronica.

Piove sul bagnato per il cosiddetto “Elevato”. Solo qualche ora fa, era stata data un’altra notizia giunta direttamente da Milano. Dove Grillo risulterebbe indagato dalla Procura con l’accusa di traffico di influenze illecite nell’affaire in cui sarebbe coinvolta la compagnia di navigazione Moby. Come riporta il Sole 24 Ore, Grillo– secondo l’accusa – sarebbe coinvolto nell’inchiesta a causa di alcuni contratti pubblicitari conclusi tra il 2018 e il 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome