Agcom, pubblicata la Delibera per il contributo all’Autorità per l’anno 2018

0
633

Con delibera n. 426/17/CONS del 6 novembre 2017, pubblicata in G.U. n. 22 del 27 gennaio 2018, l’Agcom ha fissato la misura e le modalità di versamento del contributo dovuto all’Autorità, per l’anno 2018, dai soggetti che operano nei settori delle comunicazioni elettroniche e dei servizi media. L’Agcom ha previsto, al fine del versamento del contributo, due diverse aliquote, una per i soggetti di cui all’art. 34 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche (cioè per i soggetti che corrispondono diritti amministrativi allo Stato quali titolari di autorizzazione generale e/o di diritti di uso di frequenze), con aliquota pari all’1,35 per mille dei ricavi, l’altra per i soggetti operanti nei restanti mercati, cioè dei soggetti operanti nei settori dei servizi media, con aliquota pari all’1,9 per mille dei ricavi. Ricordiamo che non sono tenuti al versamento dei contributi i soggetti il cui imponibile sia pari o inferiore a euro 500.000, le imprese che versano in stato di crisi, avendo attività sospesa, in liquidazione ovvero essendo soggette a procedure concorsuali e le imprese che hanno iniziato la loro attività nell’anno 2017. Il versamento del contributo da parte delle imprese tenute allo stesso dovrà essere effettuato entro il 1° aprile 2018. Le istruzioni operative per il versamento del contributo 2018 e il relativo modello telematico per la comunicazione dei dati anagrafici ed economici da parte di ciascun contribuente verranno resi disponibili dall’Agcom entro il mese di febbraio 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome