Agcom: il web è dominato dagli Over the Top

1
402

Secondo l’Agcom, gli italiani navigano in internet per 59 ore al mese, ciascuno, e frequentano più di tutte le altre, le piattaforme dei cosiddetti Over the Top. Facebook, Google, Amazon e Microsoft cannibalizzano, letteralmente, i dati e sono ai vertici delle classifiche. Sono questi gruppi che, con le piattaforme dirette loro e dei loro associati, a dominare le classifiche delle utenze online. Dopo, molto dopo, gli Over The Top, la rivelazioni dell’Agcom collocano i gruppi editoriali che operano sul web. Tra questi, in cima, ci sono Rcs Mediagroup, Mediaset, Italiaonline e Gedi.

I siti generalisti tra i più seguiti dal pubblico sono Tgcom24 (Mediaset), Corriere della Sera (Rcs Mediagroup), La Repubblica (Gedi Gruppo Editoriale) ), Fanpage (Ciaopeople), Il Messaggero (Caltagirone). Secondo Agcom, tutti i siti risentono di performance contratte. Tutti tranne Tgcom 24, che ottiene +2,9 milioni di navigatori unici su base annua.

Crescono, inoltre, i navigatori unici delle piattaforme online di e-commerce. Questo specialmente in corrispondenza delle fasi di maggiore diffusione dell’epidemia. Ma una lieve riduzione nei periodi successivi s’è pur registrata. Secondo Agcom, a settembre 2021 i siti di e-commerce sono frequentati da 37,6 milioni utenti unici. I livelli di audience si rivelano, così, superiori a quelli antecedenti alla crisi epidemiologica. Chiaramente al primo posto con una crescita di 2,6 milioni di utenti su base annua si collocano i siti e applicazioni di e-commerce di proprietà di Amazon. Segue Ebay che registra una contrazione dei navigatori (-2,7 milioni di utenti unici) e 4 da Adevinta presente in Italia attraverso i siti e le applicazioni di compravendita online riconducibili al brand Subito.it.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome