Addio Flash e privacy, al via la manutenzione dell’archivio online de La Stampa

1
423
La Stampa e il Secolo XIX, fusione non senza polemiche per i due storici giornali italiani

Partono i lavori di manutenzione all’archivio storico de La Stampa. Sarà necessaria la sospensione per qualche giorno dell’accesso alla consultazione online della banca da oltre 5 milioni di articoli e 4,5 milioni di foto per garantire l’accessibilità all’archivio dopo che, alla fine dell’anno, sarà messo fuori uso il sistema Flash a cui, per ora, si è appoggiato.

Poi c’è un’altra – grande – sfida che attende il rimodernamento dell’archivio: quella dei dati digitali e la questione inerente il diritto all’oblio, tema sempre più centrale per quanto riguarda la vita digitale e le leggi che la regolano.

L’annuncio è arrivato dalla Regione Piemonte. L’assessore Vittoria Poggio ha dichiarato in una nota: “La protezione e l’utilizzo corretto dei dati  è l’ultima frontiera con la quale dobbiamo confrontarci per usufruire dei nostri tesori. Torino e il Piemonte hanno fatto la storia del nostro Paese. L’interruzione temporanea della consultazione è purtroppo un disagio necessario per proteggere un patrimonio archivistico storico e prezioso per la nostra regione e per tutta l’Italia, ma tornerà al più presto nuovamente accessibile a tutti”.

Il ritorno online dell’archivio de La Stampa è previsto per la prima metà del mese di febbraio del prossimo anno.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome