Addio a Ida Colucci, il cordoglio Usigrai: “Una donna forte e determinata”

0
466

 

Addio a Ida Colucci. La giornalista di origini irpine, già vice e direttrice del Tg2 si è spenta a seguito di una malattia che ne ha stroncato l’esistenza a soli 59 anni. Il cordoglio è il sentimento che unisce il mondo della stampa e quello Rai, dove Colucci ha lavorato per molti e molti anni.

Tra gli attestati di stima e di cordoglio arriva la nota dell’Usigrai che “si stringe attorno alla famiglia della collega Ida Colucci, scomparsa oggi dopo una lunga malattia”.

“Vogliamo ricordare la sua lunga carriera professionale in Rai prima come cronista e poi come giornalista parlamentare precisa e rigorosa, fino poi ad assumere i ruoli di vicedirettrice del Tg2 nel 2009 e poi di Direttrice nel 2016 – scrivono i sindacalisti Rai -. In questi ruoli ha guidato il telegiornale che firmava attingendo a quelle che erano le sue battaglie e passioni nella vita: i libri, i viaggi, il teatro, la cultura, la cronaca, la politica e un costante impegno nel denunciare la piaga dei femminicidi, oltre che nel cambiare la cultura dell’immagine distorta della donna nel nostro Paese”.

Infine il saluto: “Ricordiamo una collega forte e determinata che ha voluto onorare il suo impegno professionale anche negli ultimi anni mentre combatteva la sua battaglia più grande”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome