Acistampa Italia entra nel panorama dell’informazione cattolica

0
1007

L’ informazione cattolica si è arricchita di una nuova voce: l’agenzia italiana di Aci Group – EWTN, vasto network internazionale con basi in America Latina e Stati Uniti da tempo attivo anche in Italia ma finora mai in lingua italiana, presentata oggi a Roma alla presenza del Presidente di EWTN Michael P. Warsaw e del direttore esecutivo di Aci group Alejandro Bermudez. Il prodotto di Acistampa.com (notizie originali in italiano, niente a che vedere con quelle delle ‘consorelle’ in altre lingue) è tutto online, per ora con contributi scritti e fotografie ma presto anche in voce e in video, utilizzabili integralmente purché ne sia citata la fonte. L’obiettivo – ha spiegato il direttore editoriale Angela Ambrogetti – è quello di arricchire il panorama dell’informazione di settore, e non solo, con un approccio obiettivo, specialistico e focalizzato sui grandi temi di attualità dal punto di vista della chiesa cattolica, dalla famiglia all’aborto, dall’immigrazione alla povertà. L’iniziativa, salutata con favore anche dal Consiglio delle conferenze episcopali europee e finanziata dall’editore che conta su un ampio bacino di donazioni, si propone di mettere in rete ogni giorno contenuti originali (notizie, interviste, documenti) che permettano di approfondire anche il pensiero di papa Francesco, “mettendo in luce, al di là delle notizie curiose che lo riguardano spesso in evidenza sui quotidiani – sottolinea Ambrogetti – i contenuti del suo pensiero e la loro continuità con il pensiero della Chiesa”. Nei primi sei mesi di ‘prova’ che hanno preceduto la presentazione ufficiale, l’agenzia ha più che raddoppiato i suoi contatti su internet, da 5-6 mila a quasi 15 mila. “Vogliamo rimettere la ‘palla al centro’ – spiega Ambrogetti – dando notizie chiare, ordinate e semplici, senza ‘sbandate’ progressiste o conservatrici, ma che in qualche modo rappresentino una forma di evangelizzazione”, in un contesto di crescente interesse per il cattolicesimo, stimolato anche dalle capacità comunicative di Papa Francesco. “Negli Stati Uniti, ad esempio, c’è un grande interesse per il pensiero di questo pontefice, la cui prossima visita nel Paese – ha osservato il presidente di Ewtn Warsaw – è attesa con trepidazione, e non solo dai cattolici”. Un’attesa alimentata soprattutto dalla figura di Francesco ma che spesso – spiega – “non è accompagnata da una conoscenza approfondita del suo pensiero e dalla capacità di seguire gli insegnamenti che ne derivano”. Il gruppo Aci-EWTN è nato negli anni ’80 dalla Aci prensa, con base a Lima, e l’EWTN, in origine una emittente televisiva con sede a Birmigham in Alabama. Una ventina di anni fa ne è nata l’agenzia cattolica in lingua inglese Cna e quella in portoghese Aci digital. E’ allo studio una nuova iniziativa in Germania.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome