5G, l’appello Uncem ai sindaci: “Si informino prima di opporsi”

0
1261

Bisogna andarci cauti prima di opporsi alla tecnologia 5G. Lo ha affermato in una nota l’Unione dei comuni e degli enti montani che ha fatto un appello ai sindaci annunciato, per oggi, la celebrazione di un seminario web proprio sul tema sul quale, da troppo tempo, si affastellano congetture, proclami pro e contro, paure e, spesso, vere e proprie fake news.

In una nota, il presidente Uncem Marco Bussone ha spiegato: “I Comuni, prima di dire No al 5G o ad altre tecnologie, si informino bene. Sui canali istituzionali. I sindaci prendano informazioni dall’Istituto superiore di Sanità, ad esempio, dalle Arpa, dalle Asl e da chi conosce la materia. Evitiamo le fake news, almeno da chi rappresenta le Istituzioni”.

E quindi ha affermato: “Dire no all’innovazione significa restare nel piccolo mondo antico. Sono normali i dubbi, gli interrogativi rispetto alle nuove reti. Ma è fondamentale i sindaci e gli amministratori si informano su canali efficaci, scientifici, non palesemente schierati in una o nell’altra direzione”. Quindi la conclusione: “Ringraziamo Anfov per questa disponibilità di incontro e siamo al lavoro con Nicola Pasquino, grande esperto, per eliminare ogni dubbio”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome